Festival della TV e dei nuovi media

festival tv 2019 - Percezioni

Dal 2 al 5 Maggio Dogliani diventerà il più importante centro di confronto e discussione sulla Televisione e i Nuovi Media, un Paese-Antenna in diretta nazionale dal quale trasmettere idee, proposte e riflessioni sulla Tv del futuro. Il Festival ospiterà protagonisti affermati e nuovi autori, editori tradizionali e professionisti dell'universo multimediale, produttori sconosciuti al grande pubblico e star assolute del piccolo schermo.
Le strade di Dogliani saranno animate da incontri e dibatti, intrecci tra generazioni di Tele-protagonisti, Tele-visionari e Tele-dipendenti che rifletteranno le diverse anime della Tv. I grandi volti dell'intrattenimento nazional-popolare racconteranno il backstage delle loro carriere, dalla nascita di un format alla messa in onda di un programma di successo. Esperti di informazione e anchorman si confronteranno sul destino del giornalismo televisivo nell'era dei social network, degli smarthphone, dei tablet, delle WebTv e della connessione 24 ore su 24.

I case history delle trasmissioni più influenti e innovative delle ultime stagioni saranno l'occasione per comprendere la sperimentazione in atto, in vista della convergenza tra vecchi schermi e nuovi dispositivi interattivi. E poi, per svelare al pubblico il funzionamento della macchina, ci saranno workshop dedicati ai mestieri della Tv, come laboratori di doppiaggio e di regia live, incontri con reporter e cineoperatori in prima linea durante i conflitti, spazi dedicati alla presentazione di nuove tecnologie per il video, e molto altro ancora.

Dogliani – sede dell'unico festival popolare dedicato alla Televisione in tutte le sue multiformi declinazioni – diventerà un punto di riferimento per pubblico e esperti, un luogo dove capire quale Tv guarderemo domani.


Stampa